Giovedì, 15 Novembre 2018

Marketing e Psicologia: Ecco perché è importante conoscere chi hai davanti

Facci caso...ovunque ti giri senti parlare di "marketing“!

Sul web pullulano esperti di marketing, guru della pubblicità e shamani dei social, come se il marketing fosse nato con l'era digitale e non ne potesse prescindere. Se è vero che ogni azienda, che punti ad avere successo, deve avere un piano di marketing efficace e ben studiato, è anche vero che il marketing non è solo digitale, non è una scienza per pochi eletti fatta di SEO, CTA e keyword, like e fan, ma è anche, soprattutto, psicologia.

Come si progetta la comunicazione per un evento?

In questo contesto per evento intendiamo: una manifestazione, un concerto, un evento sportivo, una rassegna ecc. Insomma tutto ciò che si svolgerà in una determinata data e in uno specifico luogo. Non potendo prescindere dalla parte relativa alla creatività, ricorda che questa dovrà essere unica e comprensibile. Ogni messaggio legato alla comunicazione è strutturato su due livelli:

Nell'ultimo ventennio abbiamo assistito ad un rapido sviluppo di figure professionali che anni fa, se qualcuno avesse provato a descriverle, avrebbe suscitato nell'interlocutore grandi perplessità.

Specialmente nell'ambiente delle professioni digitali, questa “espansione” è stata considerevole.

Ecco quattro importantissime figure del campo digitale:

L'incontro con un nuovo cliente è un momento molto particolare.

Di solito, dopo esserci confrontati sulle idee, le strategie e le azioni di marketing del progetto da realizzare, siamo soliti salutarci con la fatidica richiesta "Bene! Per iniziare a lavorare ci invi il logo ad alta risoluzione o in vettoriale" e... il più delle volte la risposta è "Le lascio un biglietto da visita, qua c'è tutto"