Martedì, 15 Ottobre 2019

Cosa è un Funnel di Marketing?

come funziona un funnel di marketingDi sicuro ti è già capitato di vedere sponsorizzazioni su Facebook che ti dicono: “ehi, se vuoi ottenere questo determinato risultato, scarica la nostra guida gratuita!”. Se clicchi lì entri nel così detto Funnel di Marketing! cool

Ma non aver paura! Se sai scegliere bene non è pericoloso. Ed ora ti spiego perché.

 

Partiamo dalle basi: cosa si intende per Funnel di marketing.

Per Funnel di marketing intendiamo un sistema automatizzato di processi che si susseguono e/o sovrappongono e che hanno come fine ultimo la massimizzazione del valore che noi diamo o che riceviamo dal soggetto principale del nostro business, ovvero il nostro cliente.

Ok, ora te lo spiego con parole più semplici: semplicemente offriamo qualcosa di valore per aumentare il valore percepito dai clienti nei nostri confronti, la così detta autority.

Ma facciamo un passo indietro.

Dare valore agli utenti? Cosa significa e come posso aumentare il valore?

Per aumentare il valore del nostro business possiamo fare principalmente due cose:

  1. possiamo aumentare il numero di clienti

  2. possiamo aumentare il valore che i nostri clienti danno al nostro business.

Uno non esclude l'altro, ma la maggior parte dei business si concentra solo sul primo, cioè acquisire clienti nuovi.

Ma una volta che abbiamo dei clienti, se a questi diamo valore (per valore intendo materiale e contenuti utili per il loro business), quindi se dal giorno in cui lo acquisiamo come cliente, che chiamiamo giorno 0 gli diamo valore con un sistema automatico, allora stiamo aumentando il valore che quel cliente darà alla mia azienda. Valore in termini di autority. Dunque stiamo ottimizzando il valore della nostra azienda!

Se invece ci concentriamo solo sul primo punto, aumentare il numero di clienti, senza dare valore a quelli che abbiamo, non dimentichiamo il detto: “Chi può spendere di più per acquisire un cliente, vince”, di conseguenza chi spenderà di più acquisirà più clienti.

Allora, se siamo una piccola-media impresa, che concorre in un mercato nel quale abbiamo un grosso concorrente, e percorriamo solo la strada della acquisizione di nuovi clienti avremo perso in partenza. cry

No, non voglio scoraggiarti, ma voglio spiegarti come riuscire a navigare nei mercati nei quali sono già presenti più competitor.

Se si concorre vuol dire che c'è mercato e se c'è mercato vuol dire che ci sono clienti... e se ci sono clienti guadagniamo tutti!

Dunque, tornando al nostro Funnel, se riusciamo a mettere in campo un percorso che ci permette di acquisire un cliente e dargli valore... allora quel cliente continuerà a spendere da noi perché si troverà bene e ci percepirà come leader in quel mercato (o meglio in quella determinata nicchia di mercato).

Funnel di Marketing come offrire contenuti

Quindi se aumentiamo il valore di ogni singolo cliente avremo più soldi:

1:: da reinvestire in acquisizione di nuovi clienti;

2:: per aumentare l'esperienza di quel cliente e farlo ritornare

In entrambi i casi aumenteremo comunque il valore del nostro business.

Le statistiche parlano chiaro: acquisire un nuovo utente costa 7 volte di più rispetto a riconvertirne uno che abbiamo già.

Quindi, facendo un esempio, se invece di ottenere solo 100 € da ogni cliente, perché fa una sola transazione con noi, riuscissimo a riconvertirli ancora e ancora e quindi ottenere 200/300 € da ogni cliente capisci che per ogni spesa per acquisire un cliente guadagniamo 2 o 3 volte di più! E i soldi in più che ci arrivano potremmo investirli per acquisire ancora nuovi utenti. Ogni cliente, dunque porterà valore maggiore al nostro business rispetto a quanto abbiamo speso per acquisirlo.

Per fare questo abbiamo identificato 3 fasi del Funnel che ci permetteranno di aumentare il valore del nostro utente.

 

TRAFFICO >> FACEBOOK ADS

Con una sponsorizzazione su Facebook possiamo acquisire nuovi clienti. Il messaggio deve essere chiaro e accattivante e la inserzione Facebook deve essere ben settata soprattutto nella parte che riguarda il target!

[per capire come funziona Facebook abbiamo messo a disposizione del materiale gratuito che ti porta a scoprire le strategie di base per le sponsorizzazioni su questo potentissimo social > accedi qui al materiale gratuito su Facebook]

 

La sponsorizzazione di facebook ti deve necessariamente portare ad una

OPTIN PAGE >> ISCRIVITI CON LA TUA MAIL

Questa è una pagina che permetterà al tuo utente di lasciarti i suoi dati con i quali potrai inviare il materiale gratuito

Una volta lasciata la mail li devi necessariamente indirizzare ad una

THANK YOU PAGE >> BENVENUTO + VIDEO + SHARE

In questa pagina dai il benvenuto al tuo cliente, lo rassicuri del fatto che riceverà subito del materiale gratuito, puoi anche darglielo direttamente qui attraverso un video e gli chiedi di mettere mi piace alla tua pagina facebook o di condividere la tua pagina facebook.

 

>>> ACCESSO A QUALCOSA (GRUPPO/MATERIALE INFORMATIVO)

A questo punto sta a te individuare la strategia migliore per dare valore al tuo nuovo potenziale cliente. Puoi inserirlo in un gruppo facebook nel quale dai informazioni sul tuo prodotto/servizio. Puoi iniziare ad inviargli contenuti di valore tramite mail o tramite Bot (se ti iscrivi a questa lista gratuita di invio materiale informativo su uno dei più potenti bot gratuiti esistenti, in modo tale che tu riesca ad utilizzarlo nel migliore dei modi).

Facciamo un passo indietro.

All'inizio di questo articolo ti ho detto di non aver paura dei Funnel, se lo si sceglie con cura è un percorso di vero valore e ti spiego perché.

Ti accenno brevemente a quella che è la PSICOLOGIA DEL FUNNEL.

Ci sono Funnel positivi e Funnel negativi.

Questi ultimi sono Funnel il cui scopo è spillare soldi all'utente vendendogli qualcosa per poi abbandonarlo completamente.

Poi ci sono Funnel positivi, e quindi client centre, nei quali al centro di ogni obiettivo c'è il cliente e il valore che gli diamo.

Dobbiamo capire che l'utente è importantissimo all'interno del nostro Funnel, come in ogni strategia di marketing.

La relazione che instauriamo con i nostri utenti porterà maggiori risultati se gli utenti sono in target.

Ogni singolo utente va visto come il nostro migliore amico e, come scegliamo i nostri amici, così scegliamo i nostri utenti migliori e lasciamo stare quelli che non ci vogliono seguire e che, quindi, non vogliamo noi servire.

Una volta trovata questa persona è a loro ed è su di loro che dobbiamo concentrarci, prima ancora di ricevere un qualsiasi compenso monetario.

È proprio qui che i Funnel possono darci una mano incredibile, infatti se siamo in grado di automatizzare i processi, avremo molto più tempo da dedicare ad ogni singolo utente. E per questo esistono tantissime strategie molto personali che trasformeranno i nostri utenti da normali clienti a “true fan”, i veri fan, i veri clienti!

 

Cosa ne pensi?

Hai già utilizzato un Funnel nelle tue strategie di marketing?

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO CON UNA CONSULENZA GRATUITA?