Sabato, 12 Giugno 2021

Sito web per un'azienda Agricola

sito web azienda agricola

 Tempo di lettura: 4 minuti e 45 secondi

Se sei in cerca di consigli su come e perché creare un sito web per la tua azienda agricola stai leggendo l’articolo che fa per te.

Il settore agricolo si sta facendo strada nel mondo del web, oramai da qualche anno; sono molte, infatti, le aziende agricole che hanno deciso di farsi conoscere online tramite la creazione di un proprio sito web, una vetrina dove far conoscere la propria storia, trovare nuovi clienti e promuovere prodotti e servizi.

Ma è veramente molto importante che il sito web per la tua azienda agricola non sia una mera vetrina, guardata di passaggio, ma che diventi un fidato compagno di marketing,

perfettamente adattato sul tuo modello di business, con lo scopo di farti conoscere, promuovere prodotti e, dunque, incrementare le vendite.

Perché è importante avere un sito web per la tua azienda agricola?

Potremmo scrivere righe e righe sul perché sia fondamentale avere un sito internet per la tua azienda, ma abbiamo deciso di riassumere il tutto in 4 punti:

  • Il sito web sarà il tuo biglietto da visita digitale, grazie al quale potrai mostrare a tutto il mondo ed in qualsiasi momento, i tuoi prodotti, i tuoi servizi e tutto ciò che più ti qualifica e rende unico nel tuo settore. Ti seguirà ovunque, crescerà e si evolverà insieme alla tua azienda e potrai modificarne la grafica e le funzionalità, ogni qualvolta tu lo vorrai.
  • La presenza di un sito internet rafforzerà la tua brand identity. Ai giorni d’oggi le persone effettuano tantissime ricerche in merito a prodotti, aziende e servizi; possedere uno spazio su internet, professionale e ben gestito, ti consentirà di acquisire una maggiore autorevolezza ed una buona reputazione. Esserci e farti trovare, al momento del bisogno, sarà dunque fondamentale.
  • La creazione di una newsletter ti permetterà di informare ed aggiornare i tuoi clienti riguardo promozioni, offerte e qualsiasi informazione inerente alla tua azienda. In presenza di e-commerce, poi, potrà diventare tua alleata per incentivare agli acquisti tramite sconti per i clienti più affezionati o semplicemente per i nuovi iscritti alla newsletter.
  • Per promuovere la tua azienda, la pubblicità online ti costerà molto meno rispetto alle classiche campagne pubblicitarie. Inoltre, potrai selezionare il tuo target di riferimento per una campagna mirata che generi quanto più traffico possibile sul tuo sito web per ottenere, quindi, migliori risultati in termini di vendite.

Molte aziende agricole stanno con il tempo diversificando la propria offerta di servizi sviluppando, accanto alle tradizionali attività agricole, anche un'offerta variegata di attività extra-agricole: ricettività, fattorie didattiche, ristorazione.

Prova tu stesso a pensare al numero di agriturismi sparsi per l'Italia, da Nord a Sud, che sempre più spesso offrono oltre alla degustazione e alla ristorazione legata ai prodotti tipici locali anche il pernottamento e la partecipazione a laboratori di cucina o fattorie didattiche, od ancora mettono a disposizione uno spazio eventi all'interno del loro contesto aziendale.

sito azienda agricola agriturismo

Come per tanti altri settori, anche in agricoltura e nell'agroalimentare, oggi il digitale sta dimostrando di essere un fondamentale alleato. Non solo per la parte strumentale e tecnologica del processo produttivo, ma anche per tutto ciò che attiene al marketing, alla acquisizione di nuovi clienti e alla commercializzazione dei prodotti.

Alcune aziende agricole hanno così deciso di fare il passo della vendita online dei propri prodotti agroalimentari

Una sorta di "Km 0 digitale" in cui l'utente con un semplice click riesce a mettere nel carrello i prodotto della terra, in maniera diretta e senza intermediari. Questa è sicuramente una grande opportunità che i più lungimiranti saranno in grado di intravedere. 

 

sito e-commerce azienda agricola

 

Sito web o pagina Facebook?

La domanda è lecita, se non fosse che una cosa non esclude l’altra proprio per la netta differenza che intercorre tra le due cose.

Da un lato c’è una piattaforma intuitiva e veloce per condividere in modo istantaneo contenuti multimediali.

Dall’altro uno strumento che va creato da zero e ottimizzato costantemente nel tempo, in grado di supportare la comunicazione e la vendita dei prodotti online.

L’importanza che i social hanno velocemente assunto, non toglie il valore e l’utilità di un sito internet. Anzi, entrambi possono coesistere e valorizzarsi a vicenda, aumentando così le potenzialità l’uno dell’altro. Dunque, la scelta tra le due, dipende dalle volontà aziendali.

Come creare un sito web per la tua azienda agricola?

La scelta di affidarsi ad un professionista è sempre la più consigliata, infatti, avere un sito web non performante può rivelarsi uno spreco di tempo e di risorse.

Certo adesso magari ti starai chiedendo ma quanto costa realizzare un sito web? Ti rispondo in maniera molto semplice...meno di quanto perderesti non facendolo.

Se il tuo sito internet è stato creato senza tener conto degli aspetti che leggerai all’interno di questo articolo, sarà davvero molto facile che risulti introvabile sui motori di ricerca.

1. Inizia con il curare più possibile l’aspetto estetico del tuo sito: il design è la prima cosa che un utente vede una volta entrato. La pulizia e il design accattivante attraggono l’attenzione del tuo potenziale cliente. Fai attenzione, detto questo, non dovrai optare per un sito web pomposo e artificioso, ma per un design elegante, pulito e minimal, con colori tenui che richiamino quelli del tuo logo o dei prodotti che vendi.

2. Presta sempre la massima attenzione all’ottimizzazione del tuo sito web. La navigazione su dispositivo mobile ha ampiamente superato la navigazione da desktop. La mancanza di un sito web ottimizzato per la navigazione su smartphone e tablet costituisce un enorme svantaggio. Un sito web responsivo sarà in grado di adattare automaticamente la risoluzione dello schermo in base al dispositivo che si sta utilizzando. Oltre ad avere vantaggi sulla navigazione da parte dell’utente, porta vantaggi a livello SEO (ottimizzazione sui motori di ricerca)

3. Cura la User Experience tramite il menù di navigazione. Rendi fruibile ed intuitiva la navigazione sul tuo sito, da ciò dipenderà il tempo di permanenza sullo stesso.

4. Scegli un buon hosting provider. Un sito lento fa desistere il cliente dall’attenderne l’apertura. Ma non solo, un hosting scadente condiziona anche il posizionamento sui motori di ricerca.

5. Cura la scelta dei contenuti. Contenuti ben fatti ed interessanti faranno si che le persone torneranno sul tuo sito.

Per questo ti diamo pochi e semplici consigli:

NO: testi lunghi, immagini di bassa qualità e poco attraenti, innumerevoli sezioni.

SI: testi brevi e chiari, video informativi e immagini pulite ed accattivanti.

6. Dai importanza alla comunicazione: la tua scelta deve essere fatta in funzione del target di riferimento. Stabilisci il tone of voice aziendale, crea landing page capaci di attirare nuovi clienti e prepara call-to-action incisive.

7. Per riallacciarci a quanto detto poco fa, collega i tuoi social al tuo sito web. Le tue pagine social aziendali fanno parte integrante del web marketing della tua attività. Inoltre, migliorano il posizionamento sui motori di ricerca aumentando la rilevanza della tua azienda.

Perché è importante avere un sito web ben posizionato?

Il tema della SEO (acronimo inglese per Search Engine Optimization) è sconosciuto alla maggior parte delle persone che quotidianamente navigano su internet.

La SEO è, invece, di vitale importanza per un qualsiasi sito web: serve a stabilire tutte le attività di ottimizzazione di un sito web con lo scopo di migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca.

Con il termine organico, ci si riferisce a tutti quei risultati di ricerca che risultano tra i primi, senza aver pagato per essere in quella posizione.

Un sito web senza una cura per il posizionamento, sarà difficile da trovare e risulterà essere un sito web per Aziende Agricole come tanti altri.

Dunque, per te che sei titolare di un’azienda agricola, il sito web deve esserti di aiuto nella promozione della tua attività; lo scopo del sito internet sarà quello di trovare nuovi clienti nella tua zona, nelle zone limitrofe, in tutta Italia o addirittura in tutto il Mondo.

Ma cosa vuol dire tutto questo?

Mettiamo in pratica quanto detto: Quando si effettua una ricerca su Google -per esempio- inseriamo la parola chiave di nostro interesse che, in questo caso, potrebbe essere “visitare azienda agricola sardegna”.

Il motore di ricerca - in questo caso Google - genererà risultati attinenti a questa keyword.

posizionamento sito web azienda agricola

Nella 1° pagina di Google saranno presenti solo 10 risultati, sarà veramente difficile che il tuo sito web, senza alcun tipo di indicizzazione sia presente tra questi.

Fai attenzione, tra quei risultati di ricerca non ci saranno solo siti web di aziende agricole sarde, ma altre centinaia di aziende concorrenti, facenti parte di anche di altre regioni, o addirittura siti web non del tutto inerenti alla tua ricerca, ma che contengono quella keyword.

Per questo, affidarsi ad un professionista del settore sarà sicuramente la miglior scelta per risultati effettivi, duraturi e garantiti nel tempo.

Conclusione cool

Come avrai capito, il sito web per la tua azienda agricola è di rilevante importanza per promuovere ed ampliare la tua attività.

Grazie al sito internet potrai metterti in contatto con nuovi clienti, rafforzare la tua immagine aziendale e farti conoscere in tutto il mondo.

Visualizza il nostro portfolio per vedere i siti web che abbiamo realizzato

 

 

VUOI CREARE UN SITO WEB PER LA TUA AZIENDA?

CHIEDI LA NOSTRA CONSULENZA GRATUITA

richiedere consulenza on line