Sabato, 27 Novembre 2021

Imprenditore digitale: chi è e come diventarlo

imprenditori digitali

Tempo di lettura: 3 minuti e 30 secondi

Sono sempre tante le persone affascinate dal mondo dell’imprenditoria.

Oggi soprattutto, con i miti di Steve Jobs, Mark Zuckerberg e Elon Musk, gli imprenditori vengono visti come delle star ed in tanti cercano di emularli.

Con l’avvento del digitale e delle grandi opportunità che sono messe a disposizione dai nuovi media, risulta più semplice l’ingresso al mondo dell’imprenditoria, anche non investendo ingenti somme di denaro.

Basti pensare che oggi vi sono modelli di business come l’affiliate marketing oppure il dropshipping che consentono di vendere prodotti e/o servizi senza possedere alcun prodotto, nemmeno in magazzino.

Imprenditoria e imprenditoria digitale: la differenza

L’imprenditore è quella figura professionale che esercita un’attività economica che sia organizzata ai fini della produzione e dello scambio di beni e servizi.

La professione di imprenditori digitali consiste nel generare profitto attraverso i nuovi media. Non parliamo però di influencer.

Un influencer potrebbe avviare una propria attività imprenditoriale, ma non tutti gli influencer hanno quel mindset. L’imprenditore, però, può avviare collaborazione con gli influencer.

L’imprenditore, inoltre, non è quella figura che trascorre settimane intere in vacanza guardando i propri guadagni crescere. Determinati sistemi automatizzati devono essere gestiti ed ottimizzati.

La mission di un imprenditore è quella di garantire valore attraverso le proprie capacità oppure grazie a risorse specializzate che fanno parte dell’organico dell’azienda.

Come diventare imprenditore digitale

L’imprenditore digitale si può affermare che è l’imprenditore del futuro.

Si tratta di quella figura che di organizzare l’attività economica dell’azienda e promuovere i propri prodotti e servizi attraverso i canali e gli strumenti digitali.

Questa figura professionale ha la passione verso un determinato settore e decide di creare la propria attività su quel suo interesse.  Deve avere competenze digitali come ad esempio deve:

  • Creare funnel di vendita, e quindi i processi che portano i potenziali clienti a diventare dei veri e propri clienti;
  • Conoscere gli strumenti marketing, ovvero tutti gli strumenti che sono utili per ottenere le lead e quindi i dati dei potenziali clienti, come ad esempio: il nome, il cognome, il luogo in cui vivono, il numero di telefono, etc;
  • Gestire un CRM, ed integrarlo alle piattaforme di email marketing;
  • Conoscere gli strumenti della suite di Google e quindi Google Ads, Google Analytics, Google Drive, etc;

 

Come far crescere il business online?

Vi sono alcune strategie da seguire che permettono di far crescere il business online di un imprenditore digitale. Vediamo quali sono.

Pianificazione

Durante il mese molto probabilmente a causa di contrattempi non riesci a svolgere alcune attività.

Per ovviare a tale problema bisogna saper pianificare la propria attività e quella dei propri collaboratori, definire gli obiettivi e, ovviamente, raggiungerli.

Vendita

È importante saper vendere. Solo in questo modo si riesce ad incrementare il proprio business.

Report e statistiche

Con il passare del tempo la tua attività crescerà e quindi è importante riuscire a definire i guadagni e i costi da sostenere.

Si deve quindi studiare che cosa sono un bilancio ed un conto economico.

Non ti resta che studiare come diventare un imprenditore digitale!